Menu
Chiamaci
Raggiungici

La storia della Gioielleria Bracci nasce dalla passione per gli orologi. Agli inizi del Novecento Primo Bracci decise di cambiare il destino della sua famiglia, legata all’agricoltura, seguendo la sua passione: gli orologi e il loro meccanismo. Prima si trasferì a Grosseto per imparare da un mastro orologiaio tutti i segreti di quei piccoli ingranaggi e poi, una volta apprese tutte le nozioni, decise di aprire una bottega a Follonica, proprio in via Bicocchi, dove ancora oggi si trova la sede. E da quel giorno la riparazione dei meccanismi interni agli orologi è stato il punto forte della gioielleria, che ancora oggi conta sulla presenza nello staff di un mastro orologiaio che, con passione e attenzione, si dedica alla sistemazione e alla revisione di ogni tipo di orologio, che sia antico o moderno, di grande valore o di moda. Gli orologi per la famiglia Bracci non hanno segreti.

Potrebbe anche interessarti